SmsForFree, mandare SMS gratis (o quasi) da Android

Gli operatori telefonici italiani ben sanno che gli SMS sono per loro una miniera d’oro, tanto che nel tempo il costo dei messaggini e’ lievitato fino a toccare i 15 centesimi di euro. Dopo che l’anno scorso l’UE ha fissato il prezzo massimo degli SMS tra paesi dell’unione a 11 centesimi + iva (13 quindi in tutto), qualcuno ha capito che il consumatore finale forse avrebbe potuto notare che mandare 160 caratteri in Francia costava meno che mandarli al vicino di casa, e i prezzi degli SMS nazionali si sono stabilizzati intorno agli attuali 12 centesimi l’uno.

Per fortuna Internet ci aiuta anche in questo: ci sono infatti servizi online che permettono di inviare SMS a prezzi minori di quelli praticati dagli operatori. Nati per supportare campagne marketing e comunicazioni ad una molteplicita’ di soggetti, nel tempo si sono evoluti e avvicinati anche al singolo consumatore. AimonSkebby, SubitoSMS per citarne alcuni italiani, ma anche l’universo Betamax con Voipstunt, che abbraccia molti paesi del mondo. Inviare SMS da uno di questi provider in Italia costa tra i 6 e i 7 centesimi di euro. L’unico problema e’ che per usarli occorre appoggiarsi al loro sito Internet, rinunciando all’innegabile comodita’ del cellulare che rende l’operazione di invio SMS facile ed immediata, ma al doppio del prezzo.

I piu’ lungimiranti tra questi provider hanno realizzato dei client per i diversi sistemi operativi mobili che rendono l’invio abbastanza facile, ma avevo bisogno di qualcosa per Android che permettesse di usare Aimon (2 SMS gratuiti ogni giorno, poi 7 cent ad ogni messaggio), Vodafone (offre 10 SMS gratuiti al giorno verso altri numeri Vodafone) e Voipstunt (che uso anche per fare chiamate a bassissimo costo verso numeri di rete fissa ed internazionali), si integrasse con la rubrica del cellulare, permettesse di comprimere il testo del messaggio, gestione della firma e template. Usavo gia’ JackSMS sul mio Symbian, e dato che SBMessJ per Android e’ un progetto morto, ho ben pensato di realizzare io un client che permettesse di interfacciasi a JackSMS e i provider gia’ citati. E cosi’ e’ nato SmsForFree. Un po’ per gioco, un po’ per didattica, un po’ per necessita’.

Il codice e’ opensource rilasciato con licenza GPLv3, nel repository su Goole Code trovate i sorgenti e man mano rilascero’ su questo sito anche alcuni consigli e trucchetti che ho imparato nella realizzazione di questo programma. Ancora non fa tutto quello che ho in mente di fargli fare, pero’ e’ gia’ usabile e con buoni risultati ;)

Doverosi i ringraziamenti: Ilaria per il logo, Alessandro per il G1 che mi ha prestato e grazie al quale sono entrato nel mondo di Android, gli utenti del forum di JackSMS per il supporto offerto nel testing del programma, oltre che per lo splendido lavoro di raccolta di servizi che stanno portando avanti.

13 Comments

  1. ciao. noto con piacere che finalmente si sta facendo qualcosa di utile per contrastare lo strapotere delle multinazionali degli sms. potrebbe essere una cosa carina da aggiungere al programma la possibilità di settare gli account dei vari servizi web solo al primo avvio del programma e poi modificare l’interfaccia togliendo i combobox in alto, senza quindi la preoccupazione di dover scegliere il servizio che si intende usare. vantaggi? a questo punto sarebbe come scrivere messaggi normalmente, ma gratis!

  2. Ciao!
    Uso la tua app su android (jacksms) e stavo sviluppando un’app che salva in json i tuoi sms su google docs, ma non riesco proprio a capire come funziona la classe smsmanager (come prendo l’array con gli sms). So che non è il posto giusto per chiedere ma mi sai dare qualche risorsa?
    Tnx
    (ps la documentazione ufficiale non mi ha aiutato molto)

  3. Ciao, volevo ringraziato e farti I complimenti per la app che hai creato di jak sms. Funziona molto bene e la uso molto spesso…

  4. Ciao Alfredo, avrei due domande,
    la prima: che differenza c´e´concretamente tra smsforfree e jacksms(ai fini pratici)…cosi so quale installare.(per ora usavo la symbian su un nokia 5230 ma ho preso un acer liquid)
    la seconda: vorrei iniziare a programmare qlc per Android, da dove iniziare,che libro,che corso
    etc.
    Grazie,Valerio

  5. concretamente, qualche brandizzazione e la possibilita’ di usare anche altri provider in SmsForFree rispetto a JackSMS…
    In futuro, probabilmente JackSMS avra’ qualche funzionalita’ in piu’ specifiche per JackSMS (JMS ecc), mentre SmsForFree crescera’ nei provider supportati…

    Per iniziare a programmare per Android, internet e’ tua amica. C’e’ sia un libro in italiano scritto da Massimo Carli, sia il sito ufficiale di Google dove imparare le basi per poi specializzarsi http://developer.android.com/guide/

  6. Ciao Alfredo, una domanda,Sai come impostare fishtex.com su www2sms ( che e per nokia N900 Maemo ) Vorei tanto usarlo con il mio telefono.Jacksms non e supportato ancora per maemo.Vorei tanto sapere come trovare le configurazione per i fishtext ( api publico o nascosto ) Grazie. e scusa per il mio italiano….sono bulgaro :)

  7. Ciao Alfredo,
    complimenti per l’utile applicazione.
    Vorrei segnalarti una richiesta di miglioria. Quando un messaggio è stato inviato compare per un paio di secondi il messaggio di conferma. Sarebbe forse più utile invece una popup con il messaggio di stato da confermare con il tasto ok.
    Questo permetterebbe di avere sicura conferma dell’avvenute invio (o del mancato invio).
    Cosi’ com’è adesso, se non sto a controllare il display durante tutta la fase di invio non riesco a capire se il messaggio è stato inviato o meno.

    ciao
    blast

  8. Nella versione 2.0, appare un popup da confermare solo se c’e’ stato qualche errore nell’invio, mentre se tutto e’ andato liscio, c’e’ il messaggino che dopo un po’ scompare…
    Magari potrei mettere il popup con conferma in entrambi i casi…

    Grazie comunque del suggerimento…

  9. ciao :) mi sarebbe davvero utile un’applicazione simile ma mi chiedevo una cosa,probabilmente stupida,ma ho android solo da 3 giorni..per usare la tua app il cellulare deve connettersi o no?

  10. Necessariamente… La connessione puo’ avvenire sia “via cellulare” (quindi piano dati mobile), sia attraverso la rete wifi, non ci sono differenze… Buon utilizzo! ;)

  11. Ciao una domanda sull’ultimo provider che utilizzi su SmS4Free offre SMS gratuiti al giorno?!? se sì sono limitate come le chiamate alla rete fissa(che devi fare una ricarica minima di 12.50€ per poter chiamare liberamente free)?!?
    Intando scarico e testo ^^

  12. Io l’ho usato per diverso tempo senza problemi, anche se dopo in bel po’ non me li ha mandati piu’.
    Suppongo ci sia quindi un tetto massimo di SMS gratuiti spedibili per account.

Leave a Reply