Installazione Wine e configurazioni aggiuntive

Vero che oggi sutto Ubuntu, con un semplice apt-get install vmware-server ho gia’ tutto quello di cui necessito per usare l’ambiente di virtualizzazione piu’ in voga del momento, vero che è meglio usare i programmi Linux piuttosto che emulare programmi Windows, però ogni tanto Wine fa ancora comodo, soprattutto quando avete bisogno di navigare su siti compatibili solo con Internet Exploder.

Ecco cosa ho fatto per configurare a puntino l’ambiente Windows dentro Linux

Installazione di base

  • ho seguito la procedura sul sito ufficiale di Wine per installare il programma sotto Ubuntu Feisty
    • wget -q http://wine.budgetdedicated.com/apt/387EE263.gpg -O- | sudo apt-key add –
    • sudo wget http://wine.budgetdedicated.com/apt/sources.list.d/feisty.list -O /etc/apt/sources.list.d/winehq.list
  • ho creato uno spazio in /opt dove mettere il disco C: di Windows
    • sudo mkdir /opt/wine
    • sudo mkdir /opt/wine/disco_c
  • ho spostato tutto il contenuto di defaul di Wine dalla mia home alla directory appena creata
    • cd
    • cd .wine
    • cp -R drive_c/ /opt/wine/drive_c
    • mv drive_c drive_c.old (non si sa mai)
    • ln -s /opt/wine/drive_c drive_c

Configurazioni di base

  • Lanciare il tool di configurazione di Wine (winecfg) e configura audio, driver da utilizzare e scheda audio / video

Componenti aggiuntivi

  • ho installato WineTools, in modo da avere una serie di configurazioni e di applicazioni di supporto gia’ pronte, seguendo la procedura dal sito ufficiale di WineTools
    • ho scaricaro il tar.gz, scompattato sotto /opt/winetools in lanciato il file install
  • dato che se non e’ settata la variabile WINEVER winetools non parte, per lanciare WineTools occorre seguire questa procedura
    • wine –version (mi ritorna la versione installata di wine)
    • export WINEVER=0.9.40
    • wt

Personalizzazioni varie

  • Lanciato winecfg per le config di base
    • Applications – Default Settings – Windows XP
    • Drives – impostato i vari drive
  • Lanciato WineTools ho eseguito queste operazioni
    • Base Setup – Create a new Windows fake driver
    • Installato i componenti di base (Arial, DCOM, Internet Explorer ENG)
    • dato che l’installazione delle Microsoft Foundation Classes (MFC) non riesce a trovare i file necessari (mfc40.dll e mfc42.dll), lo ho scaricati a mano su http://www.dlldump.com e copiati in /opt/wine/drive_c/windows/system32
    • Installato i font aggiuntivi

A questo punto Wine funziona abbastanza bene, anche con World of Warcraft :)

Update: dato che lo sviluppo di WineTools e’ fermo da ormai molto tempo, ho installato winetricks, uno script che permette di installare molti dei programmi aggiuntivi fondamentali, allo stesso modo dei WineTools. In una shell, lanciare questi comandi:

  • wget http://kegel.com/wine/winetricks
  • sh winetricks corefonts dotnet20
  • sh winetricks fakeie6


Leave a Reply