Installazione Kubuntu 9.10 64bit

Sono solito aggiornare le varie linux-box che uso dopo un mesetto dalla data di rilascio della nuova versione della distro di Canonical, in modo da dare il tempo a patch e aggiornamenti vari di rendere piu’ stabile il tutto. Stavolta e’ toccato a Kubuntu 9.10, 64 bit, per il mio pc principale.

Tutto liscio, una bella fresh install, dove ho conservato solo la partizione /home e la /opt di quanto avevo precedentemente. Di seguito le uniche cose che ho fatto fare per avere un sistema completo. Ovviamente

Programmi grafici
sudo apt-get install gimp, gimp-data-extras, inkscape

Programmi vari
sudo apt-get install ubuntu-restricted-extras

Flash Player
Utilissimo topic che spiega come installare il flash player sulla nuova distro. Cambia infatti il pacchetto, che dal vecchio adobe-flashplugin diventa flashplugin-nonfree. Per la 64 bit, pero’, occorre scaricare la beta del player direttamente dal sito Adobe e poi scompattare il file in ~/.mozilla/plugins e riavviare il browser (nel topic e’ presente un link diretto alla vecchia versione del player, scaricare la nuova dal sito Adobe).

Medibuntu
L’apposita pagine del wiki spiega come aggiungere nel sistema l’ultima versione dei repository. Eseguite le istruzioni, ho poi installato i seguenti pacchetti
apt-get install libdvdcss2 w64codecs realplayer

Skype
La versione 2.1 del programma e’ disponibile direttamente dal sito Skype. Basta scaricare il pacchetto per la Ubuntu 8.10 a 64 bit, e poi ci pensa il package manager ad installare il resto delle dipendenze necessarie.

Pidgin
Anche se uso un ambiente basato sull Qt, questo messenger multipiattaforma mi ha sempre dato grandi soddisfazioni. Nella pagina del download e’ spiegato come abilitare i repository aggiuntivi e procedere alla sua installazione. Ho anche installato l’ultima versione del plugin per facebook, piu’ aggiornato di quello dei repository, grazie al deb sul sito.

Thuderbird
Un’installazione pulita di Thunderbird con KDE non apre  i link presenti nelle email con Firefox. Per ovviare al problema, ho seguito il primo commento di questo post, aggiungendo al file pref.js, tramite Edit -> Preferences -> Advanced -> Config Editor, le chiavi stringa network.protocol-handler.app.ftp network.protocol-handler.app.http e network.protocol-handler.app.https tutte impostate al valore /usr/bin/firefox.

Virtualbox
L’ambiente di virtualizzazione che uso per tutte le varie esigenze, ho aggiunto i repository ufficiali del progetto modificando un po’ le istruzioni nella pagina del download per linux:
wget -q http://download.virtualbox.org/virtualbox/debian/sun_vbox.asc -O- | sudo apt-key add –
echo deb http://download.virtualbox.org/virtualbox/debian `lsb_release –short –codename` non-free | sudo tee /etc/apt/sources.list.d/virtualbox.list
sudo apt-get install virtualbox-3.1
Se poi occorre far girare dentro ad una macchina virtual Windows un programma che richiede le Direct3D, si puo’ ricorrere a WineD3D, che traghetta tutte le chiamate Direct3D in OpenGl, pienamente supportate VirtualBox.

Wine
Avevo gia’ pubblicato un post a riguardo, anche se va ovviamente considerato l’uso dei repository aggiornati, come spiegato nella guida ufficiale. Ho installato anche Winetricks. Per la cronaca, mi va senza problemi anche Diablo II :D

Giochi 3D ed altro
Rimando al post di Paolo, che tratta l’argomento in modo abbastanza esaustivo.

Varie ed eventuali
unrar p7zip-full lha arj vlc sun-java6-plugin dosbox

Per Java 1.5,  l’ambiente di  sviluppo Eclipse rimando ai post gia’ scritti.
Ovviamente molte risorse interessanti possono essere trovata nella Kubuntuguide per Karmic Koala.

Leave a Reply