Ci siamo: e’ il momento di laurearmi

logounimacerata.jpgCi siamo, direi proprio che ci siamo! Tutto e’ andato come previsto e il 18  Marzo discutero’ la mia tesi all’aula magna dell’universita’ di Macerata.

Come da calendario, saro’ il tredicesimo del pomeriggio, quindi considerando una media di circa 10 minuti a persona, penso che mi tocchera’ intorno alle 17.00 – 18.00, con tutti gli imprevisti dell’ultimo secondo che potrebbero far slittare a prima/dopo il mio turno.

Qualche considerazione:

  • Non ho espressamente invitando nessuno alla mia laurea, ma  ho fatto semplicemente sapere che il 18 mi laureo. Questo perche’ non mi  piace fare le nomination con gli amici e penso che nessuno, meglio di se’ stesso, sia in grado di giudicare se partecipare oppure no. E’ una vita che non ci vediamo o ci siamo visto solo una volta, ma comuque hai piacere di venire? Beh, che aspetti? Ci vediamo tutti i giorni ma vivresti l’evento piu’ come un dovere che come un momento di divertimento? Stai tranquillo, nessuno ha l’obbligo di esserci, tranne ovviamente il sottoscritto). Ti piacerebbe ma hai altri impegni che ti impossibilitano? Be happy, mi basta sapere che “ci sei”, anche solo con il pensiero. Chi mi conosce sa bene che non mi formalizzo, quindi quanto scrivo e’ proprio quanto sinceramente penso.
  • Se dopo aver letto quanto sopra hai deciso di farmi compagnia, allora c’e’ una piccola regola. Dato che presento una tesi sui cartoni animati, devi avere ben visibile qualcosa che ad essi si rifaccia: all’inizio pensavo di chiedere a tutti di mettersi una maglietta del suo personaggio preferito, pero’ sono buono e mi sta bene qualunque cosa: una borsa, un paio di scarpe, un spilletta per capelli. Ma non deve essere ne’ nascosto, ne’ invisibile. Esterna il bambino che e’ in te, non reprimerlo, e sappi che non sarai l’unico. Io stesso portero’ qualcosa del genere, ammesso che riesca a trovare quello che ho in mente.
  • Dopo la proclamazione, com’e’ consuetudine (e forse anche dato l’orario), il neodottore banchetterà allegramente con i presenti e i non presenti che per diversi motivi potranno venire solo più tardi. Ci ritroviamo da Hemingway, lungomare Nord, Civitanova Marche. Arrivare piu’ tardi non ti esimera’ dalla regola precedente.

Ultima cosa, forse anche un po’ eccessiva, ma e’ inutile far finta di nulla. So molto bene che in queste occasioni e’ consuetudine fare qualche pensierino. Sempre molto sinceramente vi direi di lasciar perdere perche’ io proprio non sono tipo da stare a badare a queste cose, pero’ penso anche che non posso obbligare qualcuno ad attenersi o meno a questa usanza. Posso pero’ consigliarvi, se proprio non potete farne a meno, di usare i vostri risparmi invece che per me, per chi magari ne ha piu’ bisogno di me. Devolveteli quindi a qualche associazione, magari operante nella vostra realta’ sociale, che in qualche modo tenta di migliorare la vita delle persone, vicine o lontane che siano. Abbiamo bisogno di qualcuno che oggigiorno testimoni ancora l’amore disinteressato verso il prossimo. Se non sapete a chi rivolgervi (ma ci credo poco), io ho due nomi da farvi:

  • Anffas Onlus: hanno costruito un centro di accoglienza nel mio quartiere per ragazzi diversamente abili, che e’ anche una casa famiglia. Conosco molte delle persone che operano nella struttura e vedo con i miei occhi quello che fanno, l’entusiasmo che ci mettono, i principi con cui permeano ogni loro azione e i risultati che ottengono. Qui come aiutarli.
  • Associazione “I Care” Onlus: hanno costruito e mantengono la casa famiglia “Marco Polo” a Gherla, in Romania, dando ospitalita’ a ben cinque bambini in difficolta’ familiari o purtroppo orfani. Negli ultimi quattro anni ho organizzato con gli scout dei campi di servizio nell’orfanotrofio di quella citta’ durante l’estate, e posso dirvi che ridere e scherzare con quei bambini proprio non ha prezzo in termini di ritorno emozionale. E di ritrovo della propria umanita’. Qui trovate tutti gli estremi.

Dimenticavo, le indispensabili indicazioni per esserci:

La mappa per arrivare all’Universita’ (Piaggia dell’Universita’ 2, Macerata):

Visualizzazione ingrandita della mappa

La mappa per arrivare da Hemingway: (Viale Matteotti Giacomo 160, Civitanova Marche)

Visualizzazione ingrandita della mappa

6 Comments

  1. di cartoni non ci capisco una mazza, ma complimenti per il tema non usuale e stimolante..ed ovviamente, In Bocca Al Lupo!

    mike

  2. …ma possibile che vi laureate tutti il 18?!?!
    Comunque dato che abito molto lontano dall’università…e dato che non so proprio dove sia…e poi dato che anche se hai fatto le cartine io ho la puntuale e malaugurata tendenza a perdermi, penso che se sarò presente all’evento sarà perché una strana quadrangolazione di di fattori astrusi casualmente mi farà capitare lì…semmai chiedo aiuto a Capitan Agesci!!

  3. sei il numero uno.
    cerchero’ di esserci, anche se avro’ il problema di trovare il cappello di sampei, l’unico cartone animato che mi ricordo guardavo (non mi piacchiare).

    se vengo con il camice nero di e-xtrategy va bene lo stesso?

    mike.

  4. Ciao Alfredo, Questo e’ un giorno molto importante per te,perche’ coronera’ tanti anni di duro studio,percio’ ti auguro di prendere il massimo dei voti,ma soprattutto di non perdere mai l’entusiasmo che metterai nel tuo lavoro. Mario.

  5. Magari lo propongo anch’io alla mia facoltà… una bella tesi sui cartoni animati arabi!

Leave a Reply