Linkflood 20120510 – Workplace design e cloud storage service policies

Microsoft and Open Source – Ultimamente Microsoft si sta aprendo molto al mondo dell’open source, con azioni impensabili fino a qualche anno fa. Ma c’e’ davvero una spinta etica dietro a queste mosse? L’autore dell’articolo sembra essere contrario.

Startups: Bands for Hackers – Simpatico ed interessante parallelo tra il mondo delle starup e quello delle band, molto piu’ simili di quanto possa sembrare a priva vista.

Is Google Drive worse for privacy than iCloud, Skydrive, and Dropbox? – Analisi delle licenze d’uso dei quattro servizi di storage di file nel cloud, con il focus sulle similitudini e differenze per capire quale meglio si puo’ adattare alle proprie esigenze e richieste di privacy.

Why iOS Apps Look Better Than Android Apps – Da sviluppatore Android, non posso che condividere la conclusione di questo articolo: in iOS sei piu’ vincolato, ma i vincoli che vengono imposti fanno si che l’applicazione realizzata abbia un aspetto migliore.

Zerg Rush Google Easter Egg – Google pensa anche agli affezionati di Starcraft :D

Android Ported to C# – I ragazzi di Xamarin sanno fare davvero delle magie con il loro MonoTouch e MonoDroid, ma davvero non avrei mai pensato che riuscissero a portare l’intero stack Android in C#, con evidenti vantaggi in termini di performance. Strabiliante!

Android builds: dev & prod – Consigli su come modificare lo script di build per gestire rilasci in debug e in release delle proprie applicazioni Android, gestendo problemi con il logging, l’api key di Google Maps ecc.

MvvmCross: a MonoTouch, MonoDroid, WP7 and WinRT MVVM – Un framework MVVM multipiattaforma basato su C#, con tanto di video di spiegazione.

Android Is Suddenly In A Lot Of Trouble – Un articolo che fa emergere molto chiaramente tutti i maggiori punti deboli di Android nel contesto odierno dal punto di vista del prodotto, non dal punto di vista tecnico. Sono d’accordo su tutta la linea.

Better Teamwork Through Better Workplace Design – Alcuni principi di base da seguire per organizzare efficacemente uno spazio di lavoro adatto a gruppi di persone. Bella la distinzione dei tre tipi di scenario lavorativo: “I work”, “You & I work”, “We work”.

Linkflood 20120502 – Organizzare hackathon e Prediction API

Aide Java IDE – Sviluppare per Android grazie ad un IDE che gira in Android. Diverse opzioni supportate, come la code completion, syntax highlight e altre cosette. Certo che con una tastiera e un mouse bluetooth…

Training the Cloud with the Crowd: Training A Google Prediction API Model Using CrowdFlower’s Workforce – Un bel mashup che fa capire cos’e’ possibile fare con una certa mole di dati, analisi dei sentimenti e analisi sematinca. Prima Google Prediction viene addestrato grazie ai risultati trovati “manualmente” grazie a CrowdFlowder in una parte del dataset totale, poi gli vengono dati in pasto tutti i dati rimanenti da processare, aggiungendo qualche check manuale a campione. Il risultato finale sembra essere molto buono!

Ultrabooks are here – Sarebbe meglio definirla una lista di laptop molto trasportabili, e dai prezzi almeno tripli rispetto ai netbook. Vale comunque la pena farci un pensierino, se si hanno delle esigenze di movimento particolari.

How to Hire a Programmer – Non e’ facile assumere sviluppatori capaci nel codice, nalle gestione del progetto e nella vita di team: ecco alcuni passi da seguire per massimizzare le possibilita’ di trovare la persona giusta che si sta cercando.

9 tips to get audience’s attention in 10 seconds – nove trucchi con cui iniziare una presentazione e catturare subito l’attenzione del pubblico. Grandiosi!

AppScripts Hackaton Retrospective – La retrospective del Google AppScripts hackathon che si e’ svolto a Milano a fine Febbraio. Molto utili i feedback lasciati per capire davvero cosa cercano gli sviluppatori in un hackathon o evento simile. Un bravi al GTUG di Milano per aver organizzato e gestito un evento cosi’!

Multi-platform Frameworks Destroy Android UX – Un articolo che demolisce l’uso di framework crossplatform come PhoneGap e Titanium. Motivazioni condivisibili, ma dipende sempre da cosa occorre sviluppare.

Cross-Platform Tools 2012 – Un’interessante e approfondito report dei framework crossplatform oggi disponibili, con metriche, disanime, impressioni d’uso. Lungo ma consigliato.

The Hack Day Manifesto – Un manifesto con tante indicazioni utili a chi vuole organizzare hackathon.

Prince of Persia Apple II source code – direttamente da un passato lontano, per gli amanti del vintage informatico, un pezzo di codice che non potra’ mandare nel vostro repository. Meraviglioso!

Linkflood 20120301 – OpenData, Zen programmer e Android-x86

Dear business people, an iOS app actually takes a lot of work! – Quanto puo’ costare sviluppare un’applicazione per mobile? Dal server alla UX, un articolo che fa emergere la complessita’ che c’e’ dietro “a queste tre schermate qui”. Tanti piccoli pezzi da far interagire tra loro, molto spesso senza la percezione finale. Riutilizzabile per qualsiasi altro sistema operativo per mobile. Anche su StackOverflow un interessante thread a proposito.

Launching a Democratization of Data Science – E se un servizio fosse in grado di prendere in pasto tabelle, fogli di calcolo, numeri e capire, da solo, a cosa si riferiscono, che significato hanno e farci tutta una serie di analisi numeriche e statistiche? Beh, Wolfram|Alpha Pro e’ proprio questo. Voglio un mondo dove ogni giorno vengano scoperte nuove e interessanti correlazioni.

Dal microscopico al macroscopico – Un’animazione molto carina per capire le proporzioni degli elementi del nostro universo, dai quark alle galassie.

Open Data per il monitoraggio di appalti pubblici e conflitti d’interesse – Un bell’articolo su come sarebbe possibile controllare appalti pubblici e conflitto di interessi tramite gli OpenData, di dove siamo (o non siamo) in Italia e un confronto con altri paesi. Pieno di link interessanti.

The 10 rules of a Zen programmer – Un po’ di dritte su approcci condivisibili da mantenere sul posto di lavoro, che partono dall’essere programmatore, ma si potrebbero estendere a tutti i lavori possibili, almeno dal mio punto di vista.

Android Drag and Drop – Android 4 ICS supporta il drag’nd drop delle view. Un tutorial su come implementarlo.

Android-x86 with VirtualBox support – Il porting di Android ICS per architetture x86, cosi’ da poterlo facilmente farlo girare all’interno di una macchina virtuale.

Pinterest: il re-pinning del gusto e la fabbrica collettiva del desiderio – Un’interessante analisi di Pinterest, dal punto di vista sociologico e comunicativo, sicuramente non il solito commento superficiale da primo utilizzatore entusiasto o contrario.

 

Linkflood 20120128 – Quanto “dura” il nostro corpo, Xtend per Java e ICS mockup

Your body wasn’t built to last: a lesson from human mortality rates – Analisi puntiale e circostanziata che spiega un fatto sotto gli occhi di tutti: il nostro corpo e’ creato per deteriorarsi entro un certo numero di anni. Dalla teoria greca del fulmine alla legge di Gompertz sulla mortalita’ umana.

How France’s Free will reinvent mobile – Spunti interessanti di come un operatore telefonico puo’ portare davvero innovazione nel suo mondo, invece che pensare a nuove suonerie o servizi a pagamento.  “In your pocket you have three things: your keys, your phone and your wallet,” he says. “I think of those three only one will remain: your phone.” oppure “What it really does is make both data and voice usage completely irrelevant to consumers. How much do you call per month will be as interesting a question for your bill  as how many emails do you send per month”.

Another good year for gamers who help scientists – Foldit, Phylo ed EteRNA: tre titoli che prendono complessi problemi scientitici, li mascherano da giochi e li distribuiscono in comunity che nulla sanno dei problemi alla base, aggiungendo dinamiche di collaborazione e di crowdsourcing. Il risultato? Un futuro migliore per tutta l’umanita’!

How Apple is sabotaging an open standard for digital books – Com’e’ gia’ accaduto molte altre volte, dietro ad una grande mossa di Apple dal punto di vista del mercato, c’e’ una logica scaltra e oscura per assicurarsi monopolio assoluto e totale chiusura verso l’interoperabilita’. Stavolta e’ toccato al formato ePUB per i digital book. Altro pezzo molto interessante e un filino piu’ tecnico e’ questo.

I, Interface – Frasi del tipo “Definire e usare un’interfaccia e’ solamente una pezza usata dai linguaggi che non supportano l’ereditarieta’ multipla” potrebbero anche avere il loro senso, ma a me usare le interface comunica eleganza ed essenzialita’ nello scrivere codice. Ecco qualche giochino carino che ci si puo’ fare.

Introduction to HTML5 for Mobile App Development – Un bell’articolo su cosa c’e’ da sapere quando si muovoni i primi passi per lo sviluppo in HTML5 su mobile. Tools di supporto, framework che danno una mano, feature che possono fare la differenza come lo storage dei dati.

Xtend: a New Language for Java Developers – Non avete voglia di abbandornare il vostro caro Java in favore di un linguaggio dinamico, della programmazione funzionale, dell’uso di  extension method e tante altre cose che rendono il codice scritto piu’ sintetico e facile da leggere? Xtend prova a fondere assieme i due mondi.

Design for developers – Una presentazione che racchiude una serie di regole e di trucchi che possono aiutare tutti gli sviluppatori quandi si approcciano all’interfaccia della loro applicazione senza avere il supporto di un designer. Regole semplici, niente senso estetico, tanti esempi e spunti dai quali attingere.

Face Substitution – Sostituire in un flusso video realtime il proprio volto con quello di un’altra persona. Codice e librerie incluse!

Future Of the Smart Home? Engineer Hacks Android With the Kinect API – Un hack che dimostra quanto il Kinect sia innovativo e quanto la possibilita’ di customizzare un sistema operativo per mobile possa portare ad ottenere oggetti fino ad oggi visti solo nei migliori film di fantascenza, per ottenere muri su cui interagire.

Freebie PSD: Android 4.0 Ice Cream Sandwich UI – I controlli per Photoshop di Android Ice Cream Sandwich, pronti per mockup e interfacce.

Linkflood 20120104 – Statistiche, startupper e Kinect su Android e iOS

The Web vs. Mobile Apps: How iOS and Android Are Disrupting The Open Internet – La moltitudine di applicazioni per mobile che nascono ogni giorno sta portando alla creazione di innumerevoli “silos di dati” chiusi, non interoperabile ed intericercabili tra loro, un po’ com’era in passato prima dell’avvento del web. Considerazioni sui pro e i contro di questa nuova evoluzione.

Smartphone Penetration Rates by Country! We Have Good Data (finally) – Sebbene i dati di partenza da cui sono state fatte queste statistiche necessitano di alcune puntualizzazioni, quello che emerge dalla loro analisi e’ quantomai interessante: Android e Symbian dominano il mercato e il ciclo di vita medio di uno smartphone nelle 42 nazioni analizzate non supera un anno. Un’obsolescenza davvero notevole e sicuramente innaturale.

A Closer Look at 10 Billion Downloads – 10 miliardi di download di applicazioni dall’Android Market: un’analisi dei trend, tendenze e tipologie al raggiungimento di questo traguardo. Manca ovviamente un dato importante, ovvero la monetizzazione e un’altra statistica balza subito agli occhi: un quarto sono giochi!

Infographic: The Most Popular Startup Developer Tools – infografica sui tool di sviluppo piu’ usati dalle startup.

How the Internet Is Ruining Everything – Un approccio interessante a come Internet sta modificando il concetto di verita’, a come si sta tendendo piu’ verso il situazionalismo e l’importanza del contesto interpretativo. “We all are part of a flow”.

3 borse di studio per il corso di startupper del MIP Politecnico di Milano – Un corso per formare imprenditori, startupper ed Executive nello sviluppo di progetti imprenditoriali, con 3 borse di studio messe a disposizione. Occasione interessante ;)

Robot Invader! Pay by Numbers – Il perche’ delle decisioni dietro al modello di monetizzazione di Wind-up Knight, un gioco ben fatto per Android e iOS. Riflessioni interessanti che hanno dalla loro un’attenzione tanto al tipo di giocatore, quanto alla possibilita’ di ricavare qualcosa.

The rise and rise of JavaScript – ripercorrere tutti i passi evolutivi fatti da JavaScript negli ultimi anni, da linguaggio per il web a server vero e proprio.

ActionBarCompat – Action Bar Compatibility – Finalmente Google rilascia un esempio ufficiale su come supportare il design pattern dell’ActionBar in maniera consistente per tutte le versioni di API Android, da quelle che la supportano nativamente a quelle che non la supportano e necessitano di un’implementazione custom.

How to get width and height dimensions of a customView (extends View) in Android – L’unico modo veramente funzionante che ho trovato per otterene altezza e larghezza di una customview durante l’inizializzazione dell’activity o fragment che la contiene.

Kinect & HTML5 using WebSockets and Canvas – Un semplice server che legge i dati dal Kinect e li invia attraverso websocket. Ed ecco che la periferica piu’ cool del momento puo’ dialogiare con qualciasi applicazione HTML5, Android e iOS compresi ;)

Linkflood 20111215 – Mobile keylogger, cabinati con giochi indie e jailbreak del Kindle Touch

Researcher’s Video Shows Secret Software on Millions of Phones Logging Everything – HTC installa un keylogger su molti dei suoi device con Android: viene registrata la pressione dei tasti hardware, dei numeri del tastierino e delle url https quando si naviga via WiFi. E’ impossibile da terminare e riparte ad ogni avvio del device. Non c’e’ limite al peggio, ecco perche’ comprero’ sempre telefoni Android con rom stock e non personalizzate dai device manifacturer / phone operator.

India Asks Google, Facebook to Screen User Content – Nuovo giro di censura in India, stavolta per evitare che vengano resi pubblici contenuti diffamatori sui social network.

Kindle Fire Usability Findings – Devo dire che mi trovo molto d’accordo con questa analisi sull’usabilita’ del Kindle Fire, molti dubbi sono gli stessi che ho anche percepito io dopo averci giocato un po’…

Winnitron in Italia: il via alla raccolta fondi! – Winnitron, un cabinato da sala giochi anni ’90, ma pieno di nuovissimi giochi indie. Una raccolta fondi in crowdfunding e la speranza di vedere anche giochi italiani su questa piccola macchina delle meraviglie!

Why you should stay away from Appcelerator’s Titanium – Un post molto interessante sull’esperienza d’uso di uno sviluppatore italiano a proposito di Titanium. Vi consiglio di andare oltre il titolo e leggere i commenti, ci sono delle perle molto interessanti utili a chi deve ancora capire se orientarsi su Titanium per lo sviluppo della proprio applicazione crossplatform.

What facebook knows about you – Non e’ mai troppo tardi per ricordare che ogni click che facciamo, ogni cosa che vediamo, ogni commento che scriviamo su un social network o so un motore di ricerca, puo’ essere potenzialmente registrato, analizzato, memorizzato e confrontato con un’infinita mole di dati in costante aumento. Non dovrebbe quindi sorprendere sapere che 1222 pagine di report che contengono cosa conosce Facebook di un singolo utente non sono poi cosi’ tante.

How about some Android graphics true facts? I get tired of… – Una trattazione tecnica, approfondita ed abbastanza esaustiva sulle performance della GPU e del rendering degli elementi in Android.

Kindle Touch (5.0) Jailbreak/Root and SSH – Non poteva mancare il modo di sbloccare il nuovo ebook reader di Amazon, il Kindle (non il Fire), arrivato ormai alla sua quinta  versione. L’analisi dettagliata del sistema operativo equipaggiato a bordo, inotre, rivela ampio spazio alla personalizzazione e alle possibili, future, modifiche.

National Geographic’s Adventurers of the Year – Qualche foto mozzafiato da questa grande rivista: stavolta tocca ai grandi “avventurieri” del 2011, fotografi che hanno documentato con i loro scatti imprese al limite del sensato e della passione dello scoprire fin dove possiamo spingerci.

Linkflood 20111128 – Siri e le sue evoluzioni future, il campo di distorsione della realta’

Barnes & Noble Exposes Microsoft’s “Trivial” Patents and Strategy Against Android – Conoscete gia’ la storia per cui Microsoft ha stretto “accordi commerciali” con molti produttori di device Android come HTC, Samsung ecc allo scopo di percepire un po’ di dollari da ogni device prodotto come rimborso spese per violazione di brevetti? Beh, Barnes & Noble non c’e’ stata a sottoscriverlo, e sembra che i brevetti da proteggere siano, in realta’, qualcosa di veramente ridicolo! In ogni modo, altra pagina sull’infame letteratura della disciplina dei brevetti software.

Why So Siri-ous? – Un’analisi che condivido in pieno sulla nuova feature lanciata da Apple durante la presentazione dell’iPhone 4S: anche se la tecnologia era gia’ stata vista sul mobile (ben un anno prima, grazie a Google), come al solito Apple ha compiuto il passo in piu': e’ riuscita ad umanizzarla, e a conquistare quindi la sfera di attenzione di tutti i non addetti ai lavori, che ancora pensavano fosse impossibile fare una cosa cosi’ sul proprio “cellulare”. Ed e’ solo l’inizio di un nuovo passo verso l’interazione uomo_della_strada – dati. Spero solo che Apple non la confini ai suoi soli prodotti, anche se ci credo poco. “Technology is an ever-important part of everyones’ lives, but the only way to make it truly accessible to the vast majority of users is to humanize it”.

How Siri could revolutionize the 911 system – Malati e persone anziane sino tra i primi beneficiari di interfacce vocali e tecno-gadget che privilegiano l’uso di interfacce naturali e tutti i passi che vanno verso l’integrazione di queste tecnologie in oggetti gia’ di uso quotidiano portano ad ulteriori benefici. Aggiungendo una serie di compiti automatizzati, informazioni contestuali che danno sempre un margine di aiuto, la strada verso l’ampliamento delle funzionalita’ degli artefatti cognitivi per la gestione di emergenze e prevenzione ha molte nuove vie da percorrere.

Siri,Quora, And The Future Of Search – Un sistema di knowledge management interamente gestito da persone, tantissime persone. Un sistema di accesso rapido all’informazione: combinare assieme queste due tecnologie piu’ significare avere sottomano l’assistente perfetto per sapere ogni cosa. Interessante prospettiva.

Cracking Siri –  Del sano reverse-engineering porta sempre ad interessanti risultati: ecco un articolo che analizza, byte per byte, il protocollo di comunicazione tra Siri e i server Apple, rendendo possibili richerche Siri-powered su ogni dispositivo collegato alla rete. Qui i tools che si possono usare per il reverse.

Google Prediction API Making Many Applications Smarter – Un’altro pezzo fantastico di tecnologia da parte di Google. Stavolta statistiche e reti neurali lavorano per noi allo scopo di trovare i risultati piu’ probabili di fronte a certe situazioni. Un po’ di codice, del training iniziale, ed ecco che iniziano ad arrivare tanti consigli utili. Da provare appena ho un attimo!

Why Google wants to kill SD cards, and what’s holding them back – Condivido in pieno l’analisi di questo articolo sul perche’ stanno scomparendo le SD card dai device Android e sul perche’ delle lacune ancora aperte del sistema operativo portino ad un problema per gli utilizzatori (perdita dei loro dati) e un ulteriore onere per gli sviluppatori (inventarsi servizi per il salvataggio delle configurazione “on the cloud”)

Il campo di distorsione della realta’ – Non sapevo che si chiamasse cosi’, ma ero fermamente convinto della sue esistenza: spesso la differenza tra un buon progetto che ha successo e un buon progetto che non ha successo risiede unicamente nella convinzione di potercela fare delle persone che lo realizzano.