Boicottare TicketOne!

Boicottare TicketOneMio fratello mi ha chiesto di comprargli 2 biglietti per uno spettacolo. Sono andato sul sito dell’artista, ho visto le date degli show e ho notato che consigliava l’acqusto dei biglietti su TicketOne.  Detto fatto, in pochi minuti ero pronto a comprarli online, ma purtroppo TicketOne continuamente, una volta messi i biglietti sul carrello, mi diceva che si era verificato un errore e mi invitata a provare più tardi.

Poco male, penso, probabilmente ci sarà qualche errore. E effettivamente, l’indomani (11 Settembre), la procedura di acquisto sembra sbloccata e vado avanti con la transazione. Fino ad arrivare al fatidico momento della conferma definitiva. Clicco e sorpresa: pagina completamente vuota, tutto bianco, neanche il banner, niente… Dubbio: ho completato oppure no l’acquisto?

Per fortuna che c’e’ la funzione di controllo dello storico degli ordini, e in genere l’email di conferma. Le controllo entrambe, ma non risulta nulla. Aspetto ancora e il giorno dopo (12 Settembre), ancora niente.

Bene, decido che stavolta la rete ha fallito e per una serie di eventi vado a comprarli in un botteghino. Tutto soddisfatto, considero archiviata la faccenda.

Ma il 13 Settembre fa capolino una mail nella mia casella di posta, che recita:

TicketOne – Conferma Ordine di Acquisto

Gentile   Alfredo Morresi,

TicketOne ha il piacere di fornirLe il dettaglio dell’ordine da Lei eseguito con successo sul sito www.TicketOne.it:

ID Ordine   3796591
Data Ordine   11/09/2007

Controllo nello storico degli ordini, ma ancora non risulta nessun ordine fatto. L’accredito pero’ sulla mia carta di credito risulta e come!

Scrivo una mail di spiegazioni a TicketOne, ma nessuna risposta. Il giorno dopo, cedo alla tentazione e chiamo il loro call center: uno 892 che, in meno di 6 minuti, mi ciuccia 9 euro di credito, di cui i primi 1,5 minuti passati a sentire la voce registrata del call-center che mi informa sugli orari di funzionamento del call-center (servizio indispensabile direi, soprattutto in un orario in cui funziona), e poi la solita voce guida. Riesco quindi a parlare con una signorina-competenza che non sembra comprendere il mio problema e si limita a dirmi: se ha mandato una mail la controlleranno entro Lunedi’ (17 Settembre).

Ma siccome di casi di call center efficienti l’Italia è piena, con una certa dose in in__azzatura, inizio a pensare a strade alternative, cercando magari qualche info per la rete. E scopro che TicketOne non è nuovo a questi disservizi, a questi giochini di soldi spillati con il call center, ci sono lettere di protesta e la questione e’ anche finita sull’Espresso.

Proprio leggendo tra i commenti di questi post, trovo un numero diverso dall’892 per contattare TicketOne: 02392261, che effettivamente risulta essere il loro anche da PagineBianche.

Chiamo (gratis via VoIp, proprio per sfizio), mi risponde qualcuno, non faccio in tempo a spiegare la mia situazione e mi dicono che hanno annullato il mio ordine ed entro 15-20 giorni mi riaccrediteranno la cifra spesa. Ci sara’ da fidarsi?

Strano pero’ la pronta disponibilità con cui hanno annullato l’ordine… Strani i primi 1,5 minuti della voce registrata del call center che ti spillano circa 2 euro senza batter ciglio. Strano che sul sito non compaia il numero trovato altrove su Internet. Strane le tante proteste in giro per la rete.
Altrettanto strano pensare che questa e’ stata l’ultima volta che utilizzero’ TicketOne per acquistare biglietti online? Direi di no.

Update: Dopo circa tre settimane mi hanno riaccreditato la somma spesa per i biglietti., senza pero’ i 9 euro per la telefonata e l’arrabbiatura tocchera’ farli rientrare nelle “varie ed eventuali”.

Leave a Reply