AvatarGrabber: social network scraping, Java e Funambol

AvatarGrabber screenshot
L’open source mi appassiona, il mondo mobile lo adoro, la programmazione e’ il mio passatempo preferito: trovare un connubio tra questi elementi sembrerebbe quasi impossibile. Ma basta guardarsi bene intorno e qualcosa di fantastico invece lo si trova: Funambol.

Un’entità tutta strana a partire dall’idea: capitali USA, centro ricerca e sviluppo in Italia, modello di business basato sull’open source applicato al mondo del mobile: il prodotto di punta, infatti, e’ un server capace di offrire funzionalità di posta push e sincronia di email, calendario e contatti praticamente sulla maggior parte dei dispositivi esistenti: Windows Mobile, Symbian, iPhone, iPod, Android, Blackberry e chi piu’ ne ha piu’ ne metta. Il tutto rilasciato sotto licenza AGPL 3.

Ma le stranezze non finiscono qui: mi ha accolto un individuo con il ruolo istituzionale di “community manager”, una figura (ancora) sconosciuta ai piu’, hanno creato e supportano una community di sviluppatori attorno al loro prodotto e sono promotori dei Code Sniper, ovvero moduli software la cui realizzazione viene affidata a volenterosi collaborati esterni, retribuiti per questo loro lavoro. E qui arrivo io.

Attirato da alcuni studi che avevo fatto per lo scraping dei dati dei profili utente sui social network, ho notato come uno dei loro Code Sniper cadesse proprio a pennello. E cosi’ e’ nato AvatarGrabber, un programma che cerca e associa gli avatar ai contatti della propria rubrica, presa ovviamente da un server Funambol.

Punto di forza del programma, a mio avviso, risiede nel fatto che non occorre avere un account sui social network
supportati, ma la ricerca viene fatta in modo del tutto anonimo. Se un
mio contatto e’ su Facebook, su MySpace, su Hi5 e si e’ registrato con il
proprio nome e cognome, ci sono ottime probabilità che AvatarGrabber lo trovi e mi  mostri l’avatar del suo profilo, senza che io sia in questi social network o che lo abbia aggiunto come amico.

Nella realizzazione del programma, ho pensato di separare completamente la logica di scraping dal resto (client java per la sincronia con Funambol e logica del programma vera e propria). Cosi’ e’ nato il Matahari Framework, un framework Java che racchiude diverse funzionalita’ di scraping su social network e che puo’ essere utilizzato anche fuori da Funambol. Un grazie a Chiara che mi ha ispirato il nome.

Tutto quello che ho fatto e’ solo il primo passo verso una visione ben piu’ ampia che ho di tutta la faccenda, una visione che contempla agenti di scraping piu’ evoluti, tecnologie prese dal web semantico, integrazione con motori di ricerca e molto altro. Il tutto per un po’ di sano “extend ‘nd pimp your address book“. Poi magari un giorno avro’ il tempo di parlarne.

E’ inoltre disponibile la presentazione di AvatarGrabber che ho fatto durante la FunCon2008 e il video della sessione. Perdonate il mio pessimo inglese: il mio turno e’ arrivato proprio alla fine dell’evento e quel giorno mi ero svegliato alle 3 di mattina per affrontare il viaggio in treno fino a Milano, e Trenitalia ha ben pensato di piazzare la mia prenotazione su una carrozza senza riscaldamento fino a Bologna, ed eravamo alla fine di Novembre. Ero letteralmente a pezzi!

Update: grazie a Stefano per questo bel video su AvatarGrabber !

2 Comments

  1. Perchè non riesco a farlo funzionare? .. Ho provato diverse volte ma quando sincronizzo alla fine la procedura pare andare a buon fine ma i contatti sono senza avatar … sto usando tutte le ultime versioni (sia di funambol che di avatargrabber)

Leave a Reply