Aprire database SDF dalla SQL Server Management Console Express

I database SDF, per capirci quelli usati da palmari e smatphone grazie a SQL Server 2005 Compact Edition (anche chiamato SQL CE, SQL Anywhere, SQL Server CE, SSCE ecc), possono essere creati e modificati direttamente dentro Visual Studio 2005 (MSDN – Utilizzo di SQL Server 2005 Compact Edition).

Se invece volessimo gestire questi database fuori dall’ambiente di sviluppo, possiamo farlo grazie al Service Pack 2 per il Microsostr SQL Server Management Studio Express.

In pratica, dopo aver copiato il file dal palmare al nostro computer desktop, apriamo la SSMSX e in File – Connect Object Explorer, apparirà anche la relativa voce per connetterci direttamente ad un database SDF.

20071122-ssmsx.png

Purtroppo però, le uniche operazioni consentite saranno aggiugere tabelle, modificare gli attributi di quelle già esistenti e pochissimo altro.

Se volessimo inserire dei dati, definire chiavi esterne tra le tabelle e tutto quello che siamo abituati a fare con la versione normale SQ Sever [Express], dovremmo ricorrere invece al codice  o al linguaggio T-SQL :(

3 Comments

  1. ho eseguito l’aggiornamento con il service pack 2, ma se faccio File –> Connetti Esplora Oggetti nella finestra di selezione l’opzione “Tipo Server” è disabilitata (in grigetto) e il suo valore è “Motore di database”.
    Come faccio?

    Grazie.

Leave a Reply