adb devices, ???????? no permissions e come risolverlo

Come nel caso del Nexus One, puo’ capitare che sotto Linux l’ADB non riesca a collegarsi correttamente ad un nuovo smartphone Android, mostrando un malinconico messaggio quando viene lanciato il comando adb devices.
List of devices attached
????????????     no permissions

Esiste un modo per risolvere completamente il problema, che permette di capire qual’e’ il giusto idVendor da aggiundere al file .rules di udev, indipendentemente dal device in uso.

per prima cosa, occorre lanciare il comando
lsusb -v | grep idVendor

l’output restituito potrebbe essere il seguente:
idVendor           0x1d6b Linux Foundation
idVendor           0x045e Microsoft Corp.
idVendor           0x1d6b Linux Foundation
idVendor           0x1d6b Linux Foundation
idVendor           0x05c6 Qualcomm, Inc.
idVendor           0x5986 Acer, Inc

Ora, staccando il device e rilanciando il comando, ho visto che la riga che cambia e’ la seguente
idVendor           0x05c6 Qualcomm, Inc.
che contiene quindi l’idVendor che mi serve per configurare udev.

Ho quindi aggiunto al file
/etc/udev/rules.d/51-android.rules
la seguente riga
SUBSYSTEM==”usb”, SYSFS{idVendor}==”05c6″, MODE=”0666″

e adb visse felice e contento!

Il procedimento, assieme ad una trattazione molto piu’ ampia sull’argomento, e’ spiegato in questo post.

4 Comments

  1. Ti voglio bene! :)
    Dopo 4 ore d’imprechi
    Mi hai salvato il resto della giornata.
    Grazie!

Leave a Reply